23 luglio, 2016

Il nostro libro: La croce del Nord!

Ebbene sì! Ci abbiamo provato e alla fine l'abbiamo scritto. Due anni di duro lavoro ed abbiamo creato l'epopea di un cavaliere normanno in un momento delicato della storia europea. Siamo lieti di presentarvi la nostra fatica letteraria, in cui abbiamo profuso tutta la nostra passione e conoscenza!



Il nostro romanzo si trova sul miolibro.it: http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/narrativa/261064/la-croce-del-nord/

Il protagonista della nostra storia è Hardwin, un cavaliere normanno, figlio del signore del castello di Edington, piccolo centro dell’Inghilterra meridionale. Fin dalla più giovane età ha sempre conosciuto solo e soltanto la sua terra natia, dove ha vissuto tra allenamenti e battute di caccia.
Una richiesta del padre lo porterà, insieme ai suoi sottoposti, ad intraprendere un viaggio in Normandia, lontano dai suoi luoghi d’origine. Lì incontrerà suo zio Bewoulf, che lo aiuterà a capire come la vita del continente sia più intensa e cruenta, per via degli attriti coi vicini francesi, rispetto a quella inglese; scoprirà dell’organizzazione di un grandissimo viaggio, un pellegrinaggio armato che coinvolgerà tutti i popoli d’Europa. Pellegrinaggio indetto dal Santo Padre, per liberare terre lontane dall’occupazione musulmana.
Sarà un viaggio lungo e tortuoso, che lo condurrà al cospetto della storia. Un viaggio in cui combatterà epiche battaglie che segneranno il suo destino di guerriero, ma dove affronterà anche angosce, fame, sete, disperazione, stenti e lutti che lo colpiranno nel profondo dell’anima. Attraverso il grande travaglio umano, suo e dei suoi compagni di ventura, Hardwin vivrà sulla sua pelle le contraddizioni di una fede cieca, che verrà portata fino all’estremismo più becero. Estremismo che genererà una frattura con l’Islam che persisterà fino ai nostri giorni.

Questo libro non è soltanto un romanzo storico, ma un romanzo d’azione che si svolge nel teatro, ricostruito da tre appassionati nel modo più minuzioso ed accurato possibile, della storia.
Una descrizione cruda, dinamica, realista ed avvincente della Prima Crociata, un momento fondamentale del medioevo spesso trascurato; evento che è alla radice del seme d’odio che, germogliando, ha creato la grande frattura del nostro tempo: quella fra il mondo occidentale ed il medio oriente.

Leggere La croce del Nord significa cominciare un viaggio che partirà dalla dura vita medievale di tutti i giorni, che attraverserà gli istanti, visti con gli occhi ed il cuore di Hardwin e dei suoi compagni, che han segnato la strada percorsa dal mondo occidentale negli ultimi nove secoli.
Un viaggio che mostrerà come l’odio rende ciechi e bestiali; ma anche di come i legami ed i sentimenti, come l’amicizia e l’amore, possano portare a riaprire gli occhi, e ad imboccare una lunga e tortuosa strada per ritrovare l’umanità perduta.

3 commenti:

  1. Libro bellissimo, consigliatissimo !!!!

    RispondiElimina
  2. Ottimo romanzo. Di scorrevole e facile lettura. Consiglio caldamente.

    RispondiElimina
  3. interessante, val la pena approfondire

    RispondiElimina